marotta

Marotta, Lippi lo elogia: “All’Inter terrà molto a fare questo…”

Intervistato in esclusiva da Quotidiano.net, Marcello Lippi ha parlato del neo-Amministratore Delegato nerazzurro Beppe Marotta. L’ex allenatore della Nazionale campione del mondo nel 2006 però, ha voluto esordire parlando del gap che ancora separa la Juventus con Napoli e Inter, principali antagoniste per lo scudetto.

Queste le sue parole: “Apprezzo tantissimo il lavoro che sta facendo Carlo Ancelotti con il Napoli perché ha portato avanti la filosofia di Sarri e ha messo molto del suo in questo Napoli. Ma la strada da fare per colmare il gap è ancora molto lunga. Come per l’Inter“. I bianconeri, superiori in Serie A anche senza Cristiano Ronaldo, con l’avvento del portoghese sono diventati quasi irraggiungibili. Per questo motivo, per colmare il gap di cui parla Lippi, dovranno sputare sangue.

Marotta, parla Lippi: “E’ uno dei migliori”

Che l’ex Direttore Generale della Juventus sia uno dei migliori dirigenti di tutto il panorama europeo non vi è dubbio. Su questo fattore, Marcello Lippi senza mezzi termini ha dichiarato: “Nel suo ruolo è uno dei migliori a livello europeo e ci terrà molto, con la sua competenza, a fare un grande lavoro in un club così prestigioso”. Adesso però, resta da capire se con l’insediamento dell’ex juventino in dirigenza l’Inter riuscirà ad ingaggiare anche i giocatori apparentemente meno “abbordabili”.

Mercato Inter, tre nomi per arrivare ad un gioiello della Fiorentina

Inter, l’agente del giocatore conferma: “Lo monitorano”