Inter News Marchetti

Marchetti: “Ecco cosa comporta per l’Inter la sentenza di ieri sul FFP”

Luca Marchetti parla dell’Inter e della sentenza di ieri della Uefa

Luca Marchetti, attraverso il suo editoriale riportato su TMW, ha parlato di quanto accaduto ieri intorno alla situazione dell’Inter.

Come noto, la Uefa ha imposto che l’Inter anche per la prossima stagione presenti un bilancio in pareggio, con le entrate dello stesso valore delle uscite.

Questo, oltre alle conseguenze più ovvie in termini di mercato, comporta ulteriori retroscena, che il noto esperto di mercato ha voluto spiegare nel suo articolo.

E’ stato innanzitutto ribadito che la società guidata da Suning già era al corrente della sentenza Uefa, e di conseguenza non sarà costretta a dover rivedere le strategie di mercato.

Oltre quindi a dover porre attenzione al fatto che le entrate corrispondano alle uscite l’unico vero vincolo sarà quello che prevede la restrizione della rosa per le competizioni europee a 22 giocatori.

Le parole di Marchetti, che vede un’iniquità nella posizione del PSG

“Nessuna sorpresa in casa Roma e nessuna sorpresa in casa Inter, visto che si aspettavano di continuare nel regime di FFP anche per la prossima stagione.

Cosa comporta?

Nulla di particolare, lo ha spiegato la stessa società nerazzurra: restrizioni per la rosa delle competizioni europee (22 giocatori) e la necessità di mantenere equilibrio fra i ceduti e acquistati (sempre nella lista europea).

Quindi al massimo l’Inter dovrà valutare bene la spesa per gli acquisti o rischia di dover fare come un paio di anni fa quando nella lista per l’Europa League non vennero inseriti Joao Mario, Kondogbia e Gabigol.

La vera sorpresa è la situazione del PSG: nessuna limitazione, sempre obbligo di rimanere entro un -30 al massimo per le ultime 3 stagioni.

Evidentemente le sponsorizzazioni con (anche con il Qatar…) hanno prodotto i loro effetti… questi sì che è un aspetto da migliorare per il FFP…”.

Fonte: TuttoMercato Web.

Segui su twitter

Sky

Mercato Inter | Sky: “Ieri incontro con l’agente del centrocampista…”

Lista Champions ridotta: 101 milioni da trovare, l’ effetto della sentenza UEFA