Mancini conferma le cessioni di Osvaldo e M’Vila

Nel corso della conferenza stampa pre-match tanti i temi trattati da mister Roberto Mancini, compreso lo sfoltimento della rosa. Confermate le cessioni di M’Vila e Osvaldo.

SULL’EMPOLI – “L’Empoli è un’ottima squadra, gioca bene, sono giovani e hanno un buonissimo allenatore; storicamente non è mai stato facile per l’Inter fare bene al Castellani e dovremo giocare una partita attenta, non dico perfetta ma quasi visto che sono messi benissimo in campo. Dobbiamo pensare una partita alla volta, nessuna partita è semplice, siamo concentrati sull’Empoli e dopo penseremo alle altre”.

OBIETTIVO TERZO POSTO – “La squadra lavora sempre meglio e crede nelle proprie qualità, era una squadra che stava dando meno di quello che poteva dare, magari non andrà bene ma penso che l’Inter possa lottare per il terzo posto”.

SULLA PRESENZA IN CAMPO DI SHAQIRI – “Si è allenato bene tutta la settimana, sicuramente non potrà giocare la partita intera ma qualche minuto lo potrà certo fare”.

M’VILA E OSVALDO PARTENTI – “M’Vila ha bisogno di giocare e io non posso dargli questa certezza, in questi giorni ha lavorato a parte e vedremo se nei prossimi giorni deciderà di andare a giocare da qualche parte. Osvaldo si sta allenando a parte e anche per quanto riguarda lui vedremo nei prossimi giorni”.

IL RUOLO DI HERNANES – “Secondo me Hernanes può fare tutti i ruoli dal centrocampo in avanti, adesso non è in forma ma quando lo sarà potrà fare qualsiasi ruolo: mediano, trequartista o esterno d’attacco”.

IL FUTURO DI DODO’ “Dodò deve crescere molto e avrà le sue chances ma deve fare di più e lavorando molto essendo un giovane”.

SU VIDIC – “Vidic ha un atteggiamento migliore e fisicamente sta meglio, credo che debba fare di più perché deve trovare la condizione migliore dopo essere rimasto fermo per quasi un mese. Ha grande esperienza e carisma, sono molto felice per la sua prestazione di domenica”.

LE CONDIZIONI DI PALACIO – “Palacio è disponibile ma quando ci sono tante partite potrebbe anche stare in panchina e riposare ogni tanto, il fatto di aver preso Shaqiri e Podolski ci da più alternative”.

Inter Dipendenza è fonte ufficiale di Google News. Rimani aggiornato, seguici qui

Inter – Pirelli : si lavora al rinnovo

Empoli – Inter, arbitra Daniele Doveri