Manchester United, l’obiettivo in difesa gioca in Italia: pronti 36 milioni

Il Manchester United, già interessato a Skriniar, avrebbe cambiato obiettivo per questa estate, pronto a pagare la clausola

Il Manchester United guarda al campionato italiano per rinforzare il reparto difensivo. Il club inglese segue Milan Skriniar e Kalidou Koulibaly, ma il primo acquisto in difesa potrebbe essere quello di Kostas Manolas.

Secondo quanto riportato quest’oggi da ‘La Gazzetta dello Sport’, i Red Devils sarebbero pronti a pagare i 36 milioni di euro della clausola. L’ultima parola spetterebbe al difensore greco. Rumors che arrivano anche dall’Inghilterra e dalla Grecia.

Lo United, in una stagione che ha visto l’esonero di Mourinho a dicembre, ha la necessità di sistemare un reparto difensivo dove i ‘vecchi’ Smalling e Jones stanno cercando di tenere a galla. Negli ultimi anni, gli acquisti di Lindelof, Rojo e Bailly non hanno fatto fare il salto di qualità nel reparto difensivo.

L’arrivo di Manolas potrebbe aiutare in qualche modo anche l’Inter. Skriniar è sempre nel mirino del club inglese, ma l’ingaggio del difensore greco potrebbe portare la dirigenza inglese a spostare gli obiettivi di mercato.

E’ vero che il Manchester United ha una forza economica non indifferente e che Skriniar è tra i migliori difensori centrali del palcoscenico mondiale, ma con Manolas i Red Devils potrebbero risolvere in parte i problemi difensivi.

mercato inter

Inter, non solo Godin: i nomi seguiti da Marotta e Ausilio (GdS)

Mercato Inter, ecco la richiesta del Cagliari per Barella