L’obiettivo di Mancini: recuperare Kondogbia

La nostra Serie A si sa, è un campionato difficile dove spesso la tattica tarpa le ali a chi invece vorrebbe spettacolo, velocità e squadre tremendamente offensive. Geoffrey Kondogbia, l’acquisto più costoso dell’Inter durante l’ultima sessione di calciomercato, è senza dubbio in evidente difficoltà. Nell’undici di Roberto Mancini, l’ex Monaco non sta ancora brillando e tutte le pressioni che ha addosso non lo stanno aiutando.

A differenza dei suoi compagni, Kondogbia rimarrà a Milano durante questa sosta per gli impegni delle nazionali. Saranno giornate molto importanti non solo per il suo recupero dopo il guaio rimediato contro la Sampdoria, ma anche per il suo ambientamento nel club nerazzurro.

Mancini si è accorto delle difficoltà del francese e ne approfitterà per provarlo nella posizione che ricopriva nel Principato: in coppia davanti alla difesa. Il tecnico interista lavorerà molto su Kondogbia, giocatore con un potenziale enorme e che può rappresentare il futuro dell’Inter.

[VIDEO] Lavezzi e la Diarco, aspettando l’Inter…

jovetic

Jovetic, lo sfogo su Facebook: “Nessuna infiltrazione, con Mancini tutto ok”