Db Milano 27/01/2018 - campionato di calcio Primavera Tim / Inter-Milan / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: formazione Inter

LIVE | Primavera, Torino-Inter: la diretta della partita

La diretta della Primavera dell’Inter contro il Torino

L’Inter primavera torna in campo contro il Torino. I granata arrivano alla partita dopo la vittoria della Coppa Italia contro il Milan. Stefano Vecchi, allenatore nerazzurro, va alla ricerca di un’altra vittoria. Vittoria che sarebbe importantissima per raggiungere l’Atalanta in classifica. La squadra nerazzurra, però, ha anche una partita da recuperare che potrebbe permettergli di balzare in testa alla classifica.

90′ – Dopo 4 minuti di recupero arriva il triplice fischio. Torino batte Inter 2-1.

90′ – Occasionissima per l’Inter con Schirò che spara alto da posizione interessante, zona dischetto del rigore.

85′ – Raddoppio Torino. Colpo di testa di Celeghin (ex Inter) su calcio d’angolo. Incolpevole Pissardo. 2-1 granata.

85′ – Ancora Butic che impegna un attentissimo Pissardo.

84′ – Esce D’Amico, esce Rover.

80′ – Entra Gilli al posto di uno stanco Samakè.

76′ – Entra Schirò al posto di Rada.

75′ – Un quarto d’ora al termine della partita: ancora 1-1 il risultato.

67′ – Occasione Inter con Belkheir che non riesce a servire Colidio. Bravo Fiordaliso a chiudere in tempo.

58′ – PAREGGIO INTER! Grandissimo taglio di Colidio che servito da Brignoli non sbaglia davanti a Coppola e fa 1-1.

55′ – Primo cambio per l’Inter: esce uno spento Zaniolo, al suo posto entra Belkheir.

53′ – Ancora Pissardo bravo a respingere il tiro di Bianchi. Sulla ribattuta Butic non trova la porta.

50′ – Ancora Torino con Butic che prova il tiro dai 25 metri. Palla alta di poco sopra la traversa.

47′ – Ci prova Kone da fuori are: tiro che viene bloccato da Pissardo senza problemi.

46′ – Inizia il secondo tempo di Torino Inter.

45′ – Dopo un minuto di recupero arriva il duplice fischio da parte del direttore di gara. Si va a riposo sull’1-0: decide Bianchi.

45′ – Ancora Butic che impegna Pissardo con un mancino molto pericolo. Bravo ed attendo il portiere nerazzurro.

40′ – Occasionissima per i granata. Tiro di Kone deviato da Rizzo, bravissimo Pissardo a deviare la palla. Palla che poi si impenna ed è ancora super l’estremo difensore nerazzurro a tirarla fuori dalla porta.

36′ – Ancora Torino pericolo con il colpo di testa di Butic: palla che termina alta di poco sopra la traversa.

34′ – Ammonito Zaniolo per un brutto fallo a centrocampo. Intanto esce De Angelis ed entra Kone nelle file del Torino.

33′ – Gol del Torino. Ripartenza granata con De Angelis che all’ultimo serve Bianchi. L’attaccante penetra in area e con un ottimo diagonale trafigge Pissardo e fa 1-0.

30′ – Palo di Rada! Tiro dal limite dell’area di Rada servito da Rover dopo uno schema su calcio di punizione. Palla che però si stampa sul palo sinistro.

28′ – Vicino al gol l’Inter con Rover che tenta il pallonetto sul portiere granata. Bravo però a rimanere in piedi Coppola e murare il tiro dell’attaccante interista.

26′ –  Superata abbondantemente la prima metà dei 45 minuti, parziale di 0-0.

20′ – Butic difende bene la palla in area e scarica su Oukhadda che però tira ampiamente a lato.

17′ – Samakè prova il tiro da fuori area. Blocca senza problemi Pissardo.

15′ – Finora partita senza troppe emozione. Entrambe le squadre sono ben messe in campo.

9′ – Colpo di testa di Butic su calcio d’angolo: palla che termina a lato dopo aver attraversato l’area di rigore.

8′ – Partita molto equilibrata tra le due squadra.

1′ – Fischio d’inizio di Torino Inter. Inter in maglia bianca attacca da destra verso sinistra.

FORMAZIONI

TORINO : Coppola, Fiordaliso, Samakè, Ferigra, Celeghin, Bianchi, Oukhadda, Adopo, Butic, De Angelis, Bianchi.
A disposizione: Zanellati, Capone, Gilli,Valerio, Filinsky, Leveque, Ruggiero, Panaioli, Kone, Borello, Gemello, Del Bianco.
Allenatore: Federico Coppitelli

INTER : Pissardo; Bettella, Nolan, Rizzo; Valietti, Brigonoli, Rada, Zaniolo, Zappa; Rover, Colidio.
A disposizione: Dekic, Grassini, Van Den Eynedn, Sala, Visconti, Schirò, Danso, D’Amico, Adorante, Belkheir, Vergani.
Allenatore: Stefano Vecchi

Inter-Cagliari, la probabile: Spalletti conferma Santon. Ritorno importante a centrocampo

Spalletti a PS: “Tante gare complicate, serve carattere. Icardi…”