L’Inter chiude in bellezza. Super Kovacic, Icardi re del gol

Si chiude con un sonoro 4 a 2 all’Empoli una stagione avara di soddisfazioni e di successi per l’Inter. Dall’ultima di campionato arrivano però importanti indicazioni per mister Mancini, che può rallegrarsi della prestazione sontuosa di un Mateo Kovacic in versione Iniesta e del record di reti di Icardi, che agguanta Toni a quota 22 centri, vincendo la classifica dei cannonieri di Serie A.

IL TABELLINO DEL MATCH

INTER (4-3-1-2): 1 Handanovic; 55 Nagatomo, 23 Ranocchia, 26 Felipe (Santon dal 21′), 5 Juan Jesus; 77 Brozovic, 18 Medel, 10 Kovacic (Podolski dall’82’); 88 Hernanes; 9 Icardi, 8 Palacio (Dimarco dall’89’).

A disposizione: 30 Carrizo; 6 Andreolli, 21 Santon, 54 Donkor, 93 Dimarco; 17 Kuzmanovic, 20 Obi, 27 Gnoukouri; 11 Podolski, 28 Puscas, 97 Bonazzoli, 99 Correia.

Allenatore: Roberto Mancini

Empoli (4-3-1-2): 28 Bassi; 2 Laurini (Mario Rui dal 54′), 24 Rugani, 19 Barba (Tonelli dal 68′), 23 Hysaj; 88 Vecino, 6 Valdifiori, 11 Croce; 5 Saponara (Verdi dal 42′); 20 Pucciarelli, 9 Mchedlidze.

A disposizione: 1 Pugliesi, 33 Sepe; 21 Mario Rui, 26 Tonelli, 50 Somma; 8 Signorelli, 14 Diousse, 15 Piu, 18 Verdi, 25 Brillante, 27 Zielinski; 10 Tavano.

Allenatore: Maurizio Sarri

Marcatori: 48′ Palacio; 53′ Icardi (I); 59′ Mchedlidze (E); 61′ Pucciarelli (E); 69′ Brozovic (I); 77′ Icardi (I); 87′ Mchedlidze (E);

Ammoniti: 63′ Barba (E); 66′ Valdifiori (E); 83′ Hernanes (I);

(ESPN) Trovato l’accordo col Liegi per Duda

Scoop di Di Marzio : “L’Inter su Jonathan Geis”