Lavezzi ha deciso: nessun rinnovo ma l’Inter deve stare attenta

Da Barcellona giungono notizie poco incoraggianti per l’Inter. Secondo i quotidiani iberici infatti, Ezequiel Lavezzi sarebbe davvero ad un passo dai campioni d’Europa soprattutto dopo che Luis Enrique ha pubblicamente manifestato il suo gradimento all’operazione per portare l’argentino nella Liga.

Il Paris Saint Germain non ha ancora incontrato Lavezzi per proporgli il rinnovo del contratto che scadrà il 30 giugno 2016 e, secondo attendibili fonti, non è stato programmato alcun incontro nelle prossime settimane.

A questo punto pare che i francesi lasceranno partire Lavezzi a parametro zero, liberandosi così di un ingaggio piuttosto elevato (oltre 4 milioni di Euro, ndr). L’argentino ed il suo procuratore quindi, si incontreranno con tutti i club interessati già a partire da gennaio, in modo da trovare un accordo per l’inizio della primavera. L’Inter non pare intenzionata a proporre all’ex Napoli un ingaggio da nababbo, visto la severa politica di risparmio imposta dalla proprietà. L’unica speranza di vedere Lavezzi in nerazzurro è data dalla sua volontà, più volte esternata, di tornare al più presto in Italia e di mettersi a disposizione di Roberto Mancini, tecnico che stima.

Inter Dipendenza è fonte ufficiale di Google News. Rimani aggiornato, seguici qui

benitez-inter

L’Inter interessata all’attaccante scaricato da Benitez

Ljajic

Stojikovic: “Ljajic può diventare un vero leader”