Lautaro Inter, può essere il suo derby: occhio al fattore a sorpresa

LAUTARO INTER – “Dal derby di Maurito al derby di Lautaro. Da un paio di stagioni, infatti, la stracittadina milanese era diventata affare di Icardi. Che, non solo, aveva messo la sua firma sugli ultimi due successi nerazzurri (il primo addirittura con una tripletta), ma è stato pure l’autore degli ultimi 5 gol interisti contro il Diavolo”. Così il Corriere dello Sport, in edicola stamane.

“Bastano questi numeri per far capire cosa o chi mancherà questa sera a Spalletti. Dunque, tocca al “Toro” non far pesare questa assenza. Come ha già fatto in queste settimane, mettendo insieme 2 reti in 7 presenze da centravanti titolare, ma soprattutto con una serie di prestazioni da giocatore di spessore, che sa reggere la scena.”

Lautaro Inter, il derby può definitivamente consacrarlo

L’analisi del quotidiano romano prosegue: “Il derby, è un’altra tappa. E, per lui, anche un inedito, visto che all’andata era rimasto seduto in panchina fino alla fine. Fino ai minuti di recupero, il risultato era fermo sullo 0-0 e Spalletti, pur avendo condotto le danze sin dalle prime battute
del match, non voleva alterare l’equilibrio della sua squadra, inserendo un altro attaccante.

La prodezza di Icardi, agevolata dagli errori, di Musacchio e Donnarumma gli diede ragione. Da allora la difesa milanista ha completamente svoltato. Un patatrac simile a quello dell’andata ora sarebbe davvero sorprendente per come Gattuso ha saputo registrare i suoi. Già, ma là dietro, tra i
rossoneri, nessuno ha mai avuto a che fare con il “Toro”. E chissà che alla fine il fattore sorpresa non si riveli decisivo…”

Fonte: Corriere dello Sport

Milan Inter probabili formazioni, Spalletti recupera diversi acciaccati

Barella Inter, Biasin si sbilancia: “Secondo me sarà nerazzurro”