La delusione di Galliani : “Per Kondogbia era tutto fatto, ma poi..”

Il giorno dopo il colpaccio Kondogbia arrivano le dichiarazioni di Adriano Galliani, amministratore delegato del Milan beffato in extremis, ad accordo praticamente fatto, dalla zampata di Piero Ausilio.

Ecco le parole dell’uomo mercato rossonero ai microfoni dei giornalisti della GDS:

Per Kondogbia era tutto fatto fino all’una e mezza: avevamo già l’accordo col Monaco su una base di 40 milioni e la sera precedente avevamo raggiunto un’intesa con il ragazzo. Poi evidentemente altri hanno rilanciato e noi abbiamo deciso di non partecipare ad aste, a quelle condizioni non ci siamo stati. A volte è più difficile dire no che sì. Come ci muoveremo ora? Abbiamo 75 milioni da spendere, bisognerà farlo con attenzione”.

Parole che suonano di “giustificazione” e con le quali il dirigente prova a placare l’ira dei tifosi, promettendo di rifarsi sul mercato dello “sgarbo” subito.

(SKY) Ecco la nuova Inter di Mancini

Kondogbia visite mediche svolte, le foto