La Camera di Commercio Italo Cinese chiarisce: “Fu Yixiang non è più il nostro vice presidente dal 2016. Gli investimenti nello sport…”

Il chiarimento della Camera di Commercio Italo Cinese dopo le dichiarazioni di Fu Yixiang

“La Cina ha vietato con una legge la possibilità di investimenti nei club europei. Il congresso di ottobre non cambierà le cose”. Sono state queste le dichiarazioni rilasciate ieri da Fu Yixiang che hanno fatto allarmare i tifosi dell’Inter.

A chiarire la questione ci ha pensato oggi la Camera di Commercio Italo Cinese con un comunicato ufficiale. “Dal 2016 il Signor Fu Yixang non è più Vice Presidente della Camera di Commercio Italo Cinese. Le dichiarazioni rilasciate sono da considerarsi a titolo esclusivamente personale. Inoltre precisiamo che la nota del Consiglio di Stato sugli investimenti cinesi all’estero, pubblicata lo scorso 18 agosto, specifica che gli investimenti in ambito sportivo sono ristretti ma non rientrano tra i settori proibiti“. 

Inter: potenzialità e rischi del club, con la politica del sol levante

spalletti inter fiorentina

Verso Crotone-Inter, domani la ripresa degli allenamenti. Due dubbi di formazione per Spalletti