Db Bologna 19/09/2017 - campionato di calcio Serie A / Bologna-Inter / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Joao Mario

Joao Mario in uscita, vietate le minusvalenze, ecco le cifre in ballo

Joao Mario, tutti i segnali portano alla partenza

Anche nella conferenza stampa odierna, Luciano Spalletti ha accennato a possibili uscite dal gruppo nerazzurro nella prossima sessione di mercato. Il mister di Certaldo è stato particolarmente duro con alcuni giocatori che sembrano avere pensieri più intensi per la loro destinazione piuttosto che per le sorti dell’Inter. Tra questi uno dei profili più probabili sembra quello di Joao Mario. In quasi tutte le occasioni in cui è stato chiamato in causa, il portoghese non ha mai dato l’impressione di completa affidabilità. Anzi, sono stati numerosi gli errori di misura anche in frangenti non complicati. Così come frequenti sono stati i cali di concentrazione e di lucidità in campo. Dulcis in fundo il clamoroso gol sbagliato nel derby di coppa in settimana, momento topico per un giocatore già dapprima sull’orlo della contestazione da parte del pubblico nerazzurro.

Le cifre da tener presenti

Di fronte a tutto ciò, con la solita tempestività e chiarezza, il sito Calcio e Finanza.com presenta la situazione economica che l’Inter dovrà affrontare in caso di trattativa per il centrocampista. “ Il portoghese ha a bilancio un costo storico pari a 43,7 milioni di euro. Era arrivato nell’estate 2016 dallo Sporting Lisbona per 40 milioni più bonus (di cui meno di 20 sono finiti nelle casse del club lusitano). Nel corso del primo anno, ha avuto ammortamenti per circa 7,6 milioni di euro. Il suo valore netto a bilancio al 30 giugno 2017 è dunque pari a circa 36,1 milioni di euro. Considerando un ammortamento stabile nel corso della prossima stagione, a gennaio il valore di Joao Mario dovrebbe assestarsi intorno ai 32 milioni di euro. A giugno il valore scenderebbe a circa 28 milioni di euro. Per evitare minusvalenze, quindi, l’Inter si troverebbe costretta a vendere il giocatore a cifre maggiori rispetto a queste.”
Fonte: Calcio e Finanza.it

Curva Inter News abbonamenti san siro

Inter Lazio: San Siro esplode d’amore, oltre i 60 mila, la società prende provvedimenti

Spalletti: parole come una scossa, “doping psicologico” in vista della Lazio