rakitic inter

Ivan Rakitic, il Manchester United lo molla: l’Inter sorride

IVAN RAKITIC – Giungono novità riguardo il profilo del centrocampista croato Ivan Rakitic attualmente in forza al Barcellona. Stando a quanto riportano le voci inglesi, nello specifico quelle dell’Evening Standard, il classe ’88 non rientrerebbe più nei piani del Manchester United.

Il tutto partirebbe dalla decisione di Pogba di non voler più lasciare la maglia dei Red Devils come invece si prospettava poche settimane fa prima dell’avvento sulla panchina di Solskjaer. Il francese infatti aveva espresso la volontà di cambiare “aria” visto il rapporto logoro che intercorreva tra lui e l’ex tecnico portoghese Josè Mourinho.

Ivan Rakitic, lo scenario cambia: l’Inter ha un ostacolo in meno

Ne sarà felice l’Inter, che sicuramente accoglierà la notizia con un mezzo sorriso. Infatti il croato sembra ormai da tempo balzato in cima alla lista dei desideri dell’a.d. Marotta per rafforzare il centrocampo nerazzurro a partire dalla prossima stagione.

Si parlato nelle scorse settimane di un probabile “mezzo accordo” tra la Benamata ed il Barcellona sulla base di 40 milioni. La notizia non è mai stata data per certa, ma sicuramente si può presupporre come il croato si stia guardando intorno visto l’imminente arrivo di De Jong dall’Ajax e la crescita esponenziale di Arthur.

Con il contratto in scadenza nel 2021 (stipendio vicino ai 5,5 milioni di uro a stagione) all’età di 31 anni il croato sta seriamente valutando di spostarsi dalla Spagna per affrontare una nuova sfida. Su di lui c’è l’interesse del PSG, ma sembra che anche grazie alle inclinazioni della moglie il centrocampista gradisca e non poco la piazza milanese. L’Inter c’è ed ora la corsa si fa meno affollata.

Fonte: calciomercato.com

(ID) Tifosi Eintracht con bastoni in mano. Il racconto del nostro inviato

Inter Padelli, tra l’emozione di San Siro e gli inizii da terzino