Verso Parma Inter, all'andata dominio nerazzurro ma finale in parità

In occasione della gara di domani sera al Tardini tra Parma ed Inter, quest'oggi analizzeremo il match di andata tra le due squadre.
03.03.2021 16:00 di Simone Salines Twitter:    Vedi letture

"Il pallone è rotondo". Un'espressione che ognuno di noi avrà sentito dire centinaia di volte nella propria vita ma che sottolinea come nel calcio non ci siano mai risultati scritti e che non sempre vince chi gioca meglio.

In occasione del match che andrà in scena domani sera al Tardini tra Parma ed Inter, quest'oggi analizzeremo la gara d'andata avvenuta a San Siro e terminata in pareggio grazie alla doppietta iniziale del ducale Gervinho raggiunto successivamente dalle reti di Marcelo Brozovic ed Ivan Perisic

Lo score, nonostante il doppio vantaggio iniziale, fece comunque sorridere la formazione crociata, ma a riguardo bisogna anche citare i 18 tiri (la metà finiti all'interno dello specchio della porta difesa da Luigi Sepe) della squadra nerazzurra contro i 4 (di cui 3 in porta) della formazione allenata allora da Fabio Liverani

Ad andare in direzione dei padroni di casa inoltre, ci sono anche i dati relativi al possesso palla (Inter 64%, Parma 36%) e ai calci d'angolo conquistati (15 per i nerazzurri, solo 2 per gli emiliani). I numeri dunque parlano chiaro: Inter padrona in lungo e in largo del campo ma risultato finale totalmente in parità.