Tacconi fa lo spiritoso: "basta che non vinca l'Inter", poi la spara su Conte

Stefano Tacconi non ha perso il gusto per le battute nei confronti dell'Inter, spesso discutibili come quelle pronunciate oggi sull'Inter e su Conte
11.09.2019 19:50 di Mario Spolverini   Vedi letture
Fonte: TuttomercatoWeb

Stefano Tacconi ha parlato oggi ai microfoni di RadioBianconera sul prossimo campionato e sul suo vecchio compagno di squadra Antonio Conte. L'ex portiere bianconero è stato particolarmente caustico come al suo solito, con battute dal gusto discutibile. L'intervista a Tacconi è stata poi ripresa da Tuttomercatoweb.

"La Juve quest'anno qualche problema in campionato. Secondo me quest’anno la Juve deve mollare qualcosa, altrimenti non credo che riuscirà a vincere tutto. Credo che punteranno nettamente sulla Champions League e sulla Coppa Italia. Diamo un po’ di beneficenza anche agli altri… basta che non vince l’Inter. È normale che i tifosi della Juve preferiscono che l’Inter non vinca vista anche la presenza di Conte, ma se vinciamo la Champions ce ne freghiamo. Tanto arrivare primo, secondo, terzo o quarto cambia poco”.

Conte non ha saltato: “Se avesse saltato avrebbe perso i capelli… I tifosi sono un po’ particolari. Conte ha la sfortuna che se vince va tutto bene, se non vince gli diranno tutti che è juventino. Ma i tifosi secondo me vanno accontentati con i risultati. L’Inter potrebbe anche farcela quest’anno, ma la Juve ha due squadre. Bisogna vedere se Sarri è capace di tenere il gruppo unito e di cercare di soddisfare un po’ tutti”.