Supercoppa, il verdetto per Bonucci dopo il brutto gesto: c'è la sorpresa

Il difensore della Juventus ha ricevuto un'ammenda di 10 mila euro. Nessuna squalifica. Non c'è ammonizione per Alexis Sanchez
13.01.2022 17:00 di Nicolò Toccaceli   vedi letture

Supercoppa, Leonardo Bonucci è stato valutato dal Giudice Sportivo dopo l’episodio di ieri al 120′ contro l’Inter in Supercoppa. Il gesto, ovvero gli insulti e le mani addosso al Segretario dei nerazzurri, ha fatto molto discutere. Ma il difensore della Juventus ha preso solo una multa. Nessuna squalifica.

L’episodio è stato analizzato e il Giudice Sportivo ha reputato di assegnare una ammenda di 10 mila euro, “per essersi, al 16° del secondo tempo supplementare, reso protagonista di un alterco con un dirigente della squadra avversaria che veniva dal medesimo strattonato; infrazione rilevata da un collaboratore della Procura Federale”.

Bonucci sarà dunque al suo posto nei prossimi impegni dei bianconeri. Non c'è stato alcun provvedimento "sportivo" a carico dell'ex centrale del Milan, ma solo un'obbligazione economica. Nessuna ammonizione per Alexis Sanchez, che si era tolto la maglia nei festeggiamenti, ma a partita dunque conclusa.