Stramaccioni: "Lu-La fortissima, ma devono determinare in Champions"

Andrea Stramaccioni si è espresso in merito a Romelu Lukaku e Lautaro Martinez, paragonandoli ad altri attaccanti della storia nerazzurra
08.04.2021 21:00 di Gianfranco Rotondo   Vedi letture
Fonte: La Gazzetta dello Sport

Dopo l'ennesima grande prova, condita anche dai gol, Lautaro e Lukaku continuano ad aumentare i loro numeri di coppia. Sui due nerazzurri si è espresso, in un'intervista a La Gazzetta dello Sport, Andrea Stramaccioni, che li ha paragonati ad altre coppie-gol interiste.

Ecco le sue parole: "Milito ed Eto'o erano una coppia di fuoriclasse, in grado di determinare con una giocata partite di livello mondiale. Sempre decisivi in nerazzurro: Eto'o ha vinto tre Champions ed è l'unico della storia capace di centrare due triplete di seguito con squadre diverse: Barcellona e Inter. Milito resta uno dei più grandi realizzatori e finalizzatori di sempre, ha griffato ogni titolo del 2010. Sono loro i migliori, non tanto e solo per valore puro in quanto anche altre coppie avevano numeri straordinari, ma per la conquista della Champions e del Triplete meritano il primo posto. Insieme hanno scritto una pagina unica del gioco del calcio".

L'ex tecnico nerazzurro ha aggiunto: "Seconda coppia d’attacco europea per gol segnati, un mix di forza, velocità e senso del gol che partita dopo partita è stato accompagnato da un'intesa telepatica. Demolita la Serie A e trascinata l’Inter a un passo dallo Scudetto, ora devono dimostrare di saper incidere e determinare anche in Champions League. Mezzo voto in più di stima, con l' augurio che si possano confermare e trascinare l'Inter anche in Europa".