Statistiche Inter Juventus, i numeri delle protagoniste del Derby d'Italia

Dal sito ufficiale del club nerazzurro si apprendono alcuni numeri relativi alle squadre che questa sera si sfideranno al Meazza.
24.10.2021 15:15 di Simone Salines Twitter:    vedi letture
Fonte: inter.it

Il giorno di Inter-Juventus è finalmente arrivato.

Quello tra nerazzurri e bianconeri è un confronto mai banale, specie dopo quel famoso contatto tra Ronaldo e Mark Iuliano. Da quel momento in poi si è accesa una rivalità parecchio sentita fomentata anche dal caso Calciopoli. Una sfida che regala sempre spettacolo dentro e fuori dal campo. Basti pensare alle parole dell'ex Presidente interista Massimo Moratti (clicca qui per leggerle) succedute poco da quelle dell'ex Direttore Generale juventino Luciano Moggi (le trovi in questo articolo). Insomma la partita, nonostante manchino ancora circa sette ore e mezza al fischio d'inizio, è già iniziata.

Nel frattempo, dal sito dell'Inter si evincono alcuni numeri appartenenti alle squadre che questa sera si daranno battaglia. I padroni di casa si presentano al delicato confronto con 17 punti in classifica (5 vittorie, 2 pareggi e una sconfitta), mentre gli ospiti, con i loro 14 punti (4 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte) inseguono poco distanti. L'ultimo Inter-Juventus è terminato 2-0 (reti di Arturo Vidal e Nicolò Barella) con i nerazzurri che non trionfano due volte consecutive in casa contro la Juventus dal 2010. Inoltre, la squadra allenata da Simone Inzaghi, al momento è quella che vanta maggiore imbattibilità casalinga in tutto il campionato (20 gare senza sconfitte interne) e maggiore capacità di segnare nei secondi tempi delle partite.

Piccola chiosa con qualche numero "individuale". Edin Dzeko ha segnato 6 gol nelle prime 8 gare di campionato; nessuno come lui da quando in Serie A vige la regola dei tre punti. Quella contro la Juventus per Milan Skriniar potrebbe significare la vittoria n°100 da quando gioca nella massima serie italiana, mentre Matteo Darmian, quando nel 2015 vestiva la maglia del Torino, contro i bianconeri ha effettuato sia un gol che un assist; cosa mai successa da allora in poi.