(SM) Inter-Real Madrid, Bastoni resta in dubbio: Inzaghi ha la soluzione

Inzaghi è al lavoro per preparare Inter-Real Madrid. Bastoni, nonostante le buone notizie dall’infermeria, resta in forte dubbio
13.09.2021 18:15 di Vincenzo Mirto   vedi letture
Fonte: SportMediaset

Archiviato il pareggio contro la Sampdoria al Marassi, l’Inter è già al lavoro per preparare il match d’esordio di Champions League contro il Real Madrid di mercoledì sera. Nella sessione di allenamento andata in scena oggi ad Appiano Gentile, gli uomini che sono stati impiegati ieri hanno svolto un lavoro di scarico, a differenza di tutti gli altri che hanno svolto un allenamento regolare. Soltanto lavoro personalizzato per Alessandro Bastoni, che a questo punto resta in forte dubbio per la sfida del San Siro di mercoledì.

Il difensore è tornato dalla nazionale con un risentimento muscolare della coscia sinistra e non è stato convocato per il match contro la Sampdoria. In mattinata si è sottoposto a valutazioni clinico-strumentali che hanno dato esito negativo. Secondo quanto riportato da Sport Mediaset, Simone Inzaghi potrebbe decidere di non rischiarlo e di lasciarlo ancora a riposo per evitare altri problemi. 

Al suo posto, nel trio difensivo con Milan Skriniar e Stefan De Vrij, potrebbe essere schierato nuovamente Federico Dimarco, reduce da una buona prestazione in quel ruolo e autore del gran gol su punizione che ha sbloccato il match di ieri contro la Sampdoria. Per il resto dovrebbe essere schierato il miglior undici possibile, con la coppia tutta argentina Lautaro-Correa in attacco. In mezzo al campo confermati Brozovic, Barella e Calhanoglu. Sulla fascia destra possibile chance per Dumfries, mentre sulla sinistra ci sarà Perisic.