Shakhtar-Inter, formazione già decisa: e c'è la novità su Correa

Simone Inzaghi ha già fatto le sue scelte per il match di Champions League contro lo Shakhtar di De Zerbi. Davanti Lautaro-Dzeko.
27.09.2021 14:00 di Nicolò Toccaceli   vedi letture

Dubbi di formazione pari a zero per l'Inter in vista della gara di domani contro lo Shakhtar Donetsk in Champion's League. Nelle ultime ore, dopo il match con l'Atalanta, Simone Inzaghi ha praticamente scelto il suo undici per la partita in Ucraina, che i nerazzurri non potranno sbagliare dopo la sconfitta all'esordio del girone contro il Real Madrid.

Davanti a capitan Samir Handanovic confermato il terzetto dei titolarissimi formato da Skriniar, De Vrij e Bastoni, mentre a centrocampo tornerà Dumfries a destra dal primo minuto. A sinistra agirà Perisic, decisamente avanti su Dimarco, mentre in mezzo spazio a Barella, Brozovic e Calhanoglu. Attacco scontato: con Lautaro Martinez ci sarà ancora Dzeko. Le novità dalla rifinitura parlano invece di un Correa pienamente recuperato: il Tucu si è allenato in gruppo e sarà della partita, dalla panchina. Qualche dubbio ancora su Vidal, che si è ancora allenato a parte ma ha qualche chances di convocazione. Sensi ancora out.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro, Dzeko. All. Inzaghi.