Shakhtar-Inter: Arturo Vidal carico a mille! Le sue parole

Arturo Vidal compare nella lista dei convocati, così come il compagno Correa e sarà a disposizione per la gara di domani contro lo Shakthar
27.09.2021 16:45 di Giuseppe Lancellotti   vedi letture
Fonte: instagram

Shakhtar Inter: Simone Inzaghi ritrova Arturo Vidal tra i convocati per il match, in programma domani 28 settembre in Ucraina, valido per la fase a gironi della Champions League.

Il cileno, che ha recuperato da problema muscolare alla coscia destra, qui troverete i dettagli, ha postato una foto Instagram in cui traspare tutta la sua carica. "Siamo tornati c...o" recita la didascalia dell'ex centrocampista del Barcellona, al quale si aggiungono anche le risposte di Joaquin Correa ed Alexis Sanchez. 

"Andiamo fratello" ha risposto l'ex Lazio, mentre Sanchez ha caricato entrambi scrivendo "Andiamo con tutti, fratello".

I tre calciatori compaiono dunque nell'elenco dei convocati per la sfida contro la squadra di Roberto De Zerbi. Si tratta di recuperi molto importanti perché il centrocampista aveva riportato un problema muscolare prima di Inter-Bologna e si prospettava di riaverlo almeno per la gara di campionato contro il Sassuolo.

Correa, invece, dopo lo scontro con Lorenzo De Silvestri non è stato convocato per Fiorentina ed Atalanta ma i suoi esami strumentali, che avevano avuto esito negati, pronosticavano un rientro per questa settimana. Ha già avuto modo di giocare nelle ultime tre partite Alexis Sanchez che, dopo i problemi al polpaccio che gli hanno fatto saltare l'intera preparazione, è a piena disposizione di Simone Inzaghi.

Il tecnico nerazzurro lo ritiene molto importante per il progetto tecnico attuale perché le sua caratteristiche si sposano alla perfezione con quelle degli altri colleghi presenti nel reparto offensivo. La sua qualità sarà utilizzata soprattutto quando ci sarà da rincorrere o scardinare le difese avversarie. Già contro l'Atalanta, un suo assist delizioso non è stato sfruttato al meglio da Edin Dzeko, che si è divorato il gol del 3-2.