Serie A, ricordate Nani? Manca solo la firma per il ritorno in Italia

Il portoghese ex Lazio e soprattutto Manchester United sta per siglare l'accordo col Venezia. Che colpo per i lagunari di Zanetti
14.01.2022 13:00 di Nicolò Toccaceli   vedi letture

Serie A, colpo vintage ma di grande fascino.

Un rinforzo di spessore ed esperienza per puntare alla salvezza, il Venezia ha ceduto alla tentazione Nani. Il 35enne attaccante portoghese è molto vicino al club arancioneroverde, tanto che il giocatore sarebbe già arrivato in gran segreto in città per sottoporsi alle visite mediche, riporta Sky Sport. È attesa la conferma ufficiale da parte della società, che sta lavorando in sordina per trovare l'intesa economica definitiva e arrivare a questo colpo di mercato.

Nani attualmente è svincolato dopo un'avventura all'Orlando lunga tre anni, in cui ha segnato 31 gol in 87 partite. Il Venezia lo ha seguito proprio nel club americano in MLS, di cui il portoghese è stato anche capitano. Operazione quindi vicina alla chiusura, dopo le visite mediche si attende la firma e l'annuncio ufficiale.

Per Nani si tratterebbe di un ritorno in Italia, tre anni e mezzo dopo l'addio alla Lazio. Il portoghese, infatti, ha vestito la maglia biancoceleste nella stagione 2017/2018, segnando 3 gol in 25 partite tra campionato, Europa League e Coppa Italia insieme a Stefan De Vrij e Simone Inzaghi. Successivamente ha giocato per sei mesi allo Sporting CP, prima del trasferimento in America. Nelle scorse settimane, Nani è stato offerto sia al Bologna che al Genoa, che però non hanno approfondito la questione.

Alla fine è stato il Venezia a interessarsi concretamente a un giocatore di grande esperienza, che nella sua carriera ha vestito anche la maglia del Manchester United tra il 2007 e il 2014, segnando 40 reti in 230 partite con i Red Devils. Nani, inoltre, vanta anche un palmarés di tutto rispetto: nella sua carriera, infatti, ha vinto una Champions League, un Mondiale per club, 4 volte la Premier League, 5 Community Shield, 2 Coppe di Lega inglese, 2 Coppe di Portogallo, 1 Coppa di Lega di Portogallo, oltre agli Europei con la sua Nazionale nel 2016.