Serie A, la sorpresa: riduzione delle squadre, spuntano i playoff Scudetto

Serie A, le proposte in ballo oggi nel Consiglio di Lega: riduzione delle squadre e nuovo format per la vittoria dello Scudetto
21.07.2021 12:00 di Davide Giangaspero   vedi letture

Serie A, si cambia. O meglio: si prova a cambiare. Si discuterà oggi in Consiglio di Lega di una rivisitazione del numero di squadre del massimo campionato. Come spiega La Stampa, nell'articolo riportato da tuttomercatoweb, si potrebbe optare per la riduzione dei club partecipanti al torneo dalle attuali 20 unità, a 18.

Sarà, però, decisivo il dialogo con la Serie B, campionato inevitabilmente toccato - a cascata - da questa possibile riforma che potrebbe ricalcare il modello Ligue 1 (al via nella stagione 2022-23. Con quattro retrocessioni, e due sole promozioni, per arrivare al numero fatidico di 18). Il braccio di ferro, soprattutto in Italia, potrebbe essere notevole.

"Riduzione squadre in A e playoff scudetto, ecco la strada da percorrere", scrive il quotidiano torinese. Sì, perché in ballo ci sarebbe pure la proposta di riformulare la corsa scudetto. Si starebbe ragionando, in tal senso, su una fase finale con semifinali e finale tra le prime quattro della stagione regolare.

E anche Liga e Premier League, gli altri due principali campionati europei, potrebbero abbracciare questa soluzione.

L'obiettivo? Esiti meno scontati in classifica e campionati decisi in coda, senza più cavalcate solitarie. Materia, questa, comunque tutta da scrivere e che non promette esiti, né decisioni, celeri. La Serie A, intanto, ne discute. Attesi aggiornamenti.