Serie A, aiuto ai club dal Governo e nessun rinvio degli stipendi

Una novità normativa consentirà ai club di versare solo gli stipendi al netto. Rateizzazioni per l'importo dovuto all'erario
15.01.2021 08:59 di Salvatore Impusino Twitter:    Vedi letture

Un aiuto alla SerieA dal Governo, che consentirà all'Inter e a tutti gli altri club di rispettare la scadenza federale del 16 febbraio per il pagamento degli stipendi. Grazie a delle novità normative, infatti, ai club di Serie A verrà consentito di versare, entro la data prefissa, solo la parte relativa agli stipendi dei calciatori (emolumenti al netto), con possibilità di rateizzare la parte dovuta all'erario in 24 tranche, a partire dal prossimo maggio.

Con riferimento al club milanese, ad esempio, su un totale di 30 milioni di stipendi lordi, solo la metà dovranno essere versati entro il 16 febbraio. Situazione che consentirà ai team di A di non andare incontro a sanzioni ed ammortizzare i costi, garantendo il regolare pagamento degli stipendi ai calciatori.