San Siro demolito? Berlusconi tuona e manda un suo consiglio personale

In esclusiva per i microfoni della redazione dell'ANSA, l'ex Presidente del Milan Silvio Berlusconi ha parlato della possibile demolizione di San Siro.
18.07.2019 14:48 di Simone Salines Twitter:    Vedi letture
Fonte: ANSA

"Demolire San Siro? Sono assolutamente contrario, è una cosa senza senso. San Siro può essere utilizzato per altre manifestazioni, è nel cuore di tutti i milanesi, milanisti e interisti, che hanno a cuore il calcio. E' una cosa assurda solo pensarlo".

Ha esordito così ai microfoni dell'ANSA l'ex patron rossonero Silvio Berlusconi che ha dimostrato tutto il suo amore e il legame per un impianto sportivo che da Presidente gli ha regalato tante soddisfazioni. 

Successivamente, il leader del partito politico Forza Italia nonché anche attuale presidente del Monza, ha mandato un suo personalissimo consiglio con destinatari l'Inter, il suo Milan e il Comune di Milano. Queste le sue parole:

"Ne costruiscano un altro, lasciando su San Siro, con altre funzioni, in un'altra situazione che sia comoda da raggiungere. Ci sono state partite dove avuto una richiesta di 100mila biglietti, 60mila spettatori non basteranno".