Romelu Lukaku chieda scusa per le sue parole, la richiesta dello Slavia

Lo Slavia Praga risponde a Romelu Lukaku: "Noi ci scusiamo per il comportamento dei singoli, e sarebbe opportuno che Lukaku si scusasse per le sue parole". 
29.11.2019 19:17 di Luca Leoni Twitter:    Vedi letture

Romelu Lukaku, al termine di Slavia Praga Inter, aveva accusato i tifosi della squadra di casa di aver cantato cori razzisti nei suoi confronti. La UEFA non ha aperto nessun fascicolo a riguardo, dato che nessuno dei direttori di gara ha lo ha scritto a referto.

E' arrivata, dopo due giorni anche la risposta dello Slavia Praga tramite un twet:

"Respingiamo totalmente l’accusa riguardo a qualsiasi coro razziale da parte di tutto lo stadio. Abbiamo analizzato nuovamente i video disponibili e nulla conferma la dichiarazione di Lukaku. Noi ci scusiamo per il comportamento dei singoli, e sarebbe opportuno che Lukaku si scusasse per le sue parole".