Roma Inter, Atene piange...Sparta ride? Tre recuperi per Inzaghi

I nerazzurri potrebbero recupeare, in vista della gara di sabato sera contro la Roma, tre pedine in difesa: De Vrij, Bastoni e Kolarov
02.12.2021 09:47 di Candido Baldini   vedi letture

Roma Inter, se Atene piange...Sparta ride, verrebbe da dire. 

Sembra essere questa l'immagine che rappresenta il momento che stanno vivendo le due squadre che si affronteranno sabato sera allo stadio Olpimpico di Roma. Per José Mourinho la sconfitta non ha rappresentato ieri sera, mercoledì 1 dicembre, l'unica nota negativa. In ottica Inter infatti il portoghese, che affronterà i nerazzurri per la prima volta in una gara ufficiale dopo 11 anni dall'addio, ha perso diversi uomini. Tarry Abraham è stato ammonito, ed in quanto diffidato salterà il match. Stesso destino per l'esterno Rick Kardsorp. Da valutare le condizioni di Stephan El Shaarawy, che ieri ha dovuto lasciare il campo a causa di un infortunio. Tutto ciò si aggiunge all'assenza di  Lorenzo Pellegrini, che tornerà in campo dopo aver smaltito l'infortunio, e quindi non prima del 2022.

Notizie positive per l'Inter invece, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport. I guai di Simone Inzaghi sono concentrati tutti nel reparto difensivo, ma qualcosa potrebbe cambiare da qui al prossimo match. Indicazioni positive per Stefan De Vrj, che negli ultimi due giorni ha lavorato bene e potrebbe recuperare. Alessandro Bastoni ieri era assente a causa di un'influenza intestinale, ma dovrebbe smaltirla in fretta e quindi farcela. Inoltre il tecnico nerazzurro, come da lui stesso ammesso, potrebbe tornare ad avere a disposizione anche Alexsandar Kolarov. Tre recuperi importanti, qualora venissero confermati. Niente da fare invece per Andrea Ranocchia e Matteo Darmian. Per quest'ultimo c'è una tenue speranza di vederlo in campo contro il Torino il 22 dicembre.