Rinnovo Gagliardini, parti al lavoro mentre Eriksen si prepara all'addio

Stando a quanto riferito da calciomercato.com, Roberto Gagliardini sarebbe in procinto di prolungare il proprio contratto con l'Inter fino al 2023.
30.11.2020 18:30 di Simone Salines Twitter:    Vedi letture
Fonte: calciomercato.com

Da quando nel gennaio del 2017 è arrivato nella Milano nerazzurra (salvo i primi mesi) è stato uno dei calciatori più criticati dalla tifoseria. Eppure, Roberto Gagliardini con la maglia dell'Inter addosso si è ritagliato il suo spazio un po' con tutti i tecnici che negli ultimi anni hanno allenato la squadra. 

Uno su tutti Antonio Conte, attuale allenatore interista che la scorsa estate ha fermamente voluto blindare il n°5. Dall'Inghilterra arrivarono offerte che fecero tentennare la dirigenza, ma la volontà del tecnico leccese ha fatto sì che l'ex atalantino rimanesse a Milano.

Secondo la redazione di calciomercato.com addirittura, il club di Via della Liberazione starebbe lavorando per prolungare il contratto del classe '94 fino al 2023. Il tutto, mentre Christian Eriksen viene considerato poco da Conte e si prepara a fare le valigie già a gennaio.

Il danese è arrivato a Milano nel gennaio 2020 per poco più di 20 milioni di euro tra lo stupore generale. Fino a pochi mesi prima infatti, il Tottenham aveva declinato l'offerta da 100 milioni di euro proveniente dalla Madrid "blanca". Come è andata a finire però lo sappiamo tutti, con Gagliardini abbondantemente preferito da Conte ad Eriksen e con quest'ultimo che ad un solo di anno di distanza può già dire addio al capoluogo lombardo.