Riapertura Stadi, Vezzali: “Proposto il 75% di capienza ma in zona gialla...”

Ore decisive per la decisione del governo in merito ala riapertura al pubblico negli impianti sportivi. Ecco le parole della Vezzali
22.07.2021 16:00 di Vincenzo Mirto   vedi letture

Ore decisive per la decisione del governo in merito ala riapertura al pubblico negli impianti sportivi. Stando al quanto filtra da Palazzo Chigi, servirà comunque il Green Pass per accedere agli stadi ma ci sarebbero ancora dubbi sulla capienza. 

Nel Consiglio dei ministri, in programma oggi, il Premier Mario Draghi prenderà una decisione definitiva. Sull’argomento è intervenuto il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega allo Sport Valentina Vezzali attraverso il suo account Twitter rivelando le sue proposte riguardo la presenza del pubblico agli eventi sportivi a partire dalla prossima stagione.

Sono in partenza per Tokyo dove domani inizieranno i Giochi Olimpici. Prima di partire, ho proposto alla cabina di regia di prevedere, per gli eventi sportivi in zona bianca, il 75% della capienza per gli impianti all’aperto ed il 50% per quelli al chiuso. Nelle zone gialle, invece, ho proposto di superare gli attuali limiti massimi di 1000 persone all’aperto e 500 al chiuso, seppure consapevole dell’esigenza di mantenere alta la soglia di prudenza e di cautela”.

Di opinione diversa il ministro della Salute Speranza, che starebbe spingendo per cominciare con il 25% di pubblico, come accaduto per l’Europeo, ma la Lega Serie A vorrebbe iniziare almeno al 50% della capienza.