Revoca fascia da capitato ad Icardi: Biasin spiega la mossa della società

Sulle pagine di Libero, Fabrizio Biasin stamattina ha voluto affrontare nuovamente la tematica relativa alla revoca della fascia da capitano ad Icardi.
12.06.2019 12:12 di Simone Salines Twitter:    Vedi letture
Fonte: Libero

E' stato senza dubbio uno degli avvenimenti più destabilizzanti della storia recente dell'Inter. La revoca improvvisa della fascia da capitano disposta nei confronti di Mauro Icardi, ha generato una spaccatura che difficilmente si risanerà. 

Il giocatore nonostante tutto il tram tram mediatico creatosi ha più volte detto a chiare lettere di voler restare in nerazzurro, ma su quanto accaduto a febbraio (e su quanto può accadere nelle prossime settimane), Fabrizio Biasin sulle pagine di Libero ha scritto:

"Da febbraio ci si interroga sul perché a Icardi sia stata tolta la fascia da capitano: c’è chi parla di una rivoluzione caldeggiata dallo spogliatoio, chi di reazione di club e tecnico al comportamento mediatico della moglie/agente Wanda Nara. Per Icardi, invece, la spiegazione è una sola: il club aveva già deciso di venderlo e ha trovato un modo «poco ortodosso» per far digerire la cessione alla piazza".