Pif-Inter: c'è un retroscena legato alla Champions League

Gli emissari sauditi avrebbero avuto già dei contatti con il il club nerazzurro in occasione del match contro il Real Madrid
13.10.2021 15:26 di Giuseppe Lancellotti   vedi letture

Inter: gli emissari di Pif avrebbero presenziato il match contro il Real Marid in Champions League.

La notizia del giorno, tramandata da Libero, è l'interesse del fondo saudita per l'acquisizione della società presieduta dagli Zhang. In questo articolo vi spieghiamo che trattasi di un ritorno di fiamma perché le parti avevano avuto dei contatti già nello scorso mese di marzo. La pandemia e la Superlega hanno rallentato la trattativa ma il principe Mohammad bin Salam Al Saud, che è solito investire in vari campi (ne parliamo anche qui), si sta concentrando sui club calcistici. Secondo la ricostruzione di Libero, Pif e la dirigenza dell'Inter si sarebbero incontrati proprio a ridosso della gara di Coppa Campioni.

Dopo essersi appropriato del Newcastle, Pif avrebbe intensificato le trattative per acquistare l'Inter. Da tempo, i dirigenti nerazzurri, così come quelli del Milan, si stanno interrogando anche sul futuro di San Siro. Il progetto relativo al nuovo impianto rappresenta un problema non solo calcistico ma anche politico. Il sindaco Sala preferisce prendere tempo ma Giovanni Malagò, che ha seri progetti in vista delle Olimpoiadi  invernali Milano-Cortina del 2026, ha dimostrato di non essere affatto felice di questa situazione per niente chiara.

L'approdo di Pif all'Inter avrebbe, fra gli altri, l'obiettivo di uno stadio di proprietà. In una recente intervista, il numero uno del Milan Scaroni, ne parliamo qui, aveva dichiarato che il possedimento di un impianto proprio è la svolta per uscire dall'emergenza finanziaria ma soprattutto per ridurre il gap con le squadre europee. I possibili futuri padroni dell'Inter, che hanno già dimostrato di voler investire anche in campo edile, potrebbero partire proprio dalla costruzione dello stadio (progetto che non sarebbe affatto un problema per chi vanta un patrimonio  di circa 500 milioni di dollari).

Ecco, dunque, spiegata la presenza degli emissari sauditi al match, che si è giocato a San Siro, tra Inter e Real Madrid valido per i gironi di Champions League. Sulla potenzia di Pif potrete leggere, in questo articolo, il parere di Maurizio Pistocchi.