Parma-Inter, ducali in piena emergenza: scelte obbligate in attacco

Brutte notizie per D’Aversa in vista di Parma-Inter, numerose assenze per infortuni tra i ducali nel reparto offensivo. Probabile un recupero
01.03.2021 15:15 di Vincenzo Mirto   Vedi letture

Giovedì sera andrà in scena allo Stadio Tardini il posticipo della venticinquesima giornata di Serie A tra Parma e Inter. Sfida da non fallire per i nerazzurri che hanno l’opportunità di consolidare il primo posto in classifica contro una squadra in piena crisi di risultati. I ducal, infatti, sono reduci da una striscia negativa di ben 16 partite di fila senza vittoria. In questa stagione hanno trovato soltanto due vittorie, l’ultima risale allo scorso 30 novembre contro il Genoa.

Oltre alla crisi di risultati, Roberto D’Aversa è anche alle prese con l’emergenza infortuni nel reparto offensivo. Il tecnico gialloblù sarà ancora costretto a rinunciare agli infortunati Gervinho e i nuovi arrivati Pellè e Zirkzee. Resta in dubbio anche  Inglese, ancora non al meglio della condizione, che potrebbe comunque tornare in panchina.

Da valutare le condizioni di Cornelius e dell’ex Karamoh; il danese si è fermato nel riscaldamento del match contro lo Spezia per un problema al flessore della coscia, mentre il francese ha rimediato un infortunio durante il match contro i liguri che lo ha costretto ad abbandonare il campo. Il loro recupero per il match contro l’Inter sembrerebbe molto difficile; scelte dunque obbligate in attacco con i soli Mihaila e Brunetta attualmente a disposizione.