Pagelle Lecce Inter, il migliore dei nerazzurri è una sorpresa assoluta

Dopo il pareggio (con brivido nel finale) contro il Lecce al Via del Mare, l'Inter di Antonio Conte fa ritorno a Milano con un solo punto in tasca.
19.01.2020 17:34 di Simone Salines Twitter:    Vedi letture

PAGELLE LECCE INTER - Queste le valutazioni assegnate ai nerazzurri dalla nostra redazione. 

Handanovic 6: Il Lecce gli mette paura più volte ma lui si fa trovare pronto e concentrato.
Godìn 6: La sua personalità giova parecchio ai compagni di reparto che anche grazie alle sue direttive non si scompongono quasi mai.
De Vrij 6.5: L'impostazione dell'azione parte da lui e dal suo piede più che educato.
Skriniar 5.5: Oggi leggermente distratto e superficiale. Rivedibile.
Candreva 5: I suoi cross non vanno a buon fine quasi mai. Corre molto ma ciò per uscire dal campo con un voto sufficiente non basta.
Barella 6: Sbaglia qualche verticalizzazione ma offensivamente fornisce alternative importanti al solito tandem formato da Lautaro e Lukaku.
Brozovic 6.5: I tempi di gioco vengono dettati sempre da lui. Inoltre colpisce un palo che probabilmente sta ancora tremando.
Sensi 6: Dalla bandierina spreca qualche occasione che avrebbe potuto portare le torri interiste al gol.
Biraghi 5.5: Ad evitare la grave insufficienza all'ex Fiorentina c'è il cross perfetto per la testa di Bastoni che è valso il gol del momentaneo vantaggio.
Lautaro 5.5: Ancora una volta riconferma il proprio feeling con Lukaku. I due si scambiano sponde reciprocamente che mettono in seria difficoltà la retroguardia salentina ma che non fanno male alla porta di Gabriel.
Lukaku 5.5: Ad inizio gara calcia una sassata di sinistro che fa la barba al palo. Per il resto nulla in particolare da segnalare.

Bastoni (dal 68') 7: Appena tre minuti dopo l'ingresso in campo il classe '99 salta più in alto di tutti e batte Gabriel.
Borja Valero (dall'82'): S.V.
Sanchez (dall'82'): S.V.