Pagelle Inter Torino - Disastro Handanovic. Lautaro-Sanchez, che Maravilla!

Pagelle Inter Torino - L'Inter trionfa a San Siro battendo 3 a 1 il Torino. Grande merito di questa vittoria va attribuito alla coppia d'attacco.
13.07.2020 23:40 di Luca Leoni Twitter:    Vedi letture

Inter Torino - Nonostante lo svantaggio iniziale, in seguito a una papera di Handanovic, l'Inter riesce a ribaltare la partita, vincendo 3 a 1 contro il Torino. I nerazzurri si portano ora in seconda posizione. 

Handanovic 4: Un portiere dovrebbe dare sicurezza al reparto, lui non è proprio in serata. Da capitano, in una partita così importante, errori come quello dello 0 a 1 sono gravissimi. Impaurito e impreciso sia con le mani che con i piedi. Mezzo voto in più per il salvataggio nel secondo tempo. Troppe volte impreparato.

Godin 6,5: In fase difensiva, soprattutto nel primo tempo, è andato in affanno, complice anche la mancata copertura di D'Ambrosio. Molto propositivo anche in fase offensiva, importante prestazione soprattutto per il gol del vantaggio. 
De Vrij 6,5: L'olandese è ormai una certezza, solida prestazione difensiva.
Bastoni 6: Poche sbavature, propositivo in avanti e pulito dietro.

D’Ambrosio 5: Prestazione opaca da esterno, troppo spesso in difficoltà in fase difensiva. Offensivamente inconsistente.
Brozovic 6: E' ancora un lontano parente del "vero" Marcelo, ma si inizia a intravedere qualche margine di crescita. Suo il cross, impreciso, che propizia il pareggio.
Gagliardini 5,5: Impreciso in mezzo al campo, troppi passaggi sbagliati, sfortunatissimo sotto porta.
Young 7: Ancora protagonista l'ex Manchester, nel primo tempo è uno dei pochi a provarci, nel secondo è lui a dare il via alla rimonta nerazzurra. Evergreen.

Borja Valero 5,5: Sulla trequarti la sua prestazione non è sufficiente, gioca molti palloni ma non è incisivo nella manovra offensiva.

Lautaro Martinez 7,5: Ha una voglia matta di trovare il gol, nel primo tempo è stato egoista calciando addosso a Sirigu. Nel secondo trova una grande sponda per il pareggio momentaneo ed è poi bravo, caparbio e fortunato a trovare il gol. Testardo come un toro.
Sanchez 7,5: Una partita splendida, impreziosita da due assist. Il primo è un intelligente colpo di testa per Godin, mentre il secondo nasce da un recupero di palla a centrocampo. All'Inter è mancato tantissimo. Che Maravilla.

Candreva (dal 71') 6

Skriniar (dal 76') 6

Biraghi (dal 71') 6

Eriksen (dal 84') 6