Pagamento Hakimi, Inter e Real trovano un accordo per il differimento

Oggi si erano rincorse voci per il mancato pagamento della prima rata del cartellino di Hakimi da parte dell'Inter, voci poi smentite da Repubblica
16.01.2021 21:00 di Gianfranco Rotondo   Vedi letture
Fonte: Repubblica

Nella giornata di oggi, era giunta dalla Spagna la voce di un Real Madrid molto preoccupato per la situazione dell'Inter visto il mancato pagamento della prima rata, del valore di 10 milioni, per Achraf Hakimi.

Secondo quanto riportato da Repubblica, invece, il club nerazzurro e gli spagnoli, hanno trovato una soluzione con un accordo per differire il pagamento di tale rata.

Il pagamento, infatti, avverrà entro il 30 marzo, per adempiere agli obblighi con la società spagnola. Smentite, quindi, le voci che si erano rincorse durante il pomeriggio e che avevano destato molta preoccupazione.