Nainggolan, parla il ds Carli: "E' di proprietà dell'Inter, vedremo"

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport il ds del Cagliari Marcello Carli parla di Radja Nainggolan. Riscatto non ancora certo
26.05.2020 16:00 di Giovanni Benvenuto   Vedi letture
Fonte: Sky Sport

Radja Nainggolan è attualmente in prestito al Cagliari: il centrocampista belga sembrerebbe aver trovato la sua giusta dimensione nel club sardo, con quest'ultimo che medita sull'ipotetico riscatto. Nella giornata odierna è intervenuto il ds Carli. Il dirigente del Cagliari glissa sul futuro dell'ormai esubero dell'Inter sottolineando come ancora sia prematuro parlare del futuro del calciatore e come ancora il club capitanato da Zhang sia detentore del cartellino.

Ecco quanto affermato ai microfoni di Sky Sport: "Il discorso di Nainggolan va fuori dagli schemi. Era una vetrina per valorizzare tutto il resto, eravamo convinti di recuperare quei soldi con la crescita degli altri. Nainggolan se lo fai lo fai perché ci credi, ma è nel medio livello che non puoi spendere più certi stipendi che diventano difficilmente sostenibili. Credo che in questo momento non abbia senso parlare della permanenza, è l’Inter proprietaria del cartellino, ha ancora due anni di contratto con l’Inter e vedremo".

Il futuro del centrocampista sarebbe quindi un rebus, con la sua permanenza in Sardegna non del tutto scontata in vista della prossima stagione. I rossoblu riflettono sul riscatto, quest'ultimo momentaneamente lontano visto l'ingaggio molto elevato del belga. Possibile quindi un riapprodo sotto i riflettori di San Siro con la maglia nerazzurra.