Milan, Pioli: “Inter favorita per lo scudetto, ma ora noi abbiamo un’identità”

Alla vigilia del derby della madonnina tra Inter e Milan, Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha presentato la partita in conferenza stampa
16.10.2020 15:30 di Vincenzo Mirto   Vedi letture
Fonte: Milan.it

Il tecnico rossonero ha presentato il match di domani sera contro l’Inter in conferenza stampa. Il Milan sta vivendo un’ottimo periodo di forma e risultati ed è attualmente prima in classifica a punteggio pieno. Ecco di seguito riportate le parole di Stefano Pioli in conferenza stampa:

Il Milan ha la propria identità, gli esami non finiscono mai nel nostro sport. Sarà un esame difficile, abbiamo avuto poco tempo per prepararlo ma ci sentiamo pronti. Questa gara la sentiamo, purtroppo mancheranno i tifosi. La partita è sentita, entrambe le squadre cercheranno di vincere con le proprie caratteristiche. Sono passati diversi mesi dall'ultimo derby, siamo cresciuti sicuramente attraverso i risultati. E' inutle guardare il passato, pensiamo al presente. Abbiamo un'identità precisa ora, conoscenza superiore rispetto a quella gara. Affronteremo una squadra costruita per vincere in Italia e in Europa". 

“Siamo ancora all'inizio, abbiamo ancora ampi margini di miglioramento; dobbiamo avere rispetto dell'Inter, che per tutti è favorita per lo scudetto. Il Milan ora è credibile, sperava di arrivare al derby così?Speravo di arrivarci con tre vittorie in campionato e la conquista della qualificazione in Europa League. Ci arriviamo bene come i nostri avversari, cercheremo di superarci l'uno con l'altro".

"Battere un avversario forte come l'Inter ci darebbe ancor più fiducia ed entusiasmo. Però noi dobbiamo pensare a una partita alla volta, migliorando giorno per giorno con ambizione. Tutte le gare servono per capire a che punto sei, credo che dallo scorso derby abbiamo tratto un insegnamento. Abbiamo capito che basta mollare l'attenzione".