Mauro: “Inter, Milan e Juve prese in giro per 15 anni. Poi ci si rompe le palle”

20.04.2021 20:00 di Manuel Delon Twitter:    Vedi letture

Intervenuto alla trasmissione di Tiki Taka, negli studi di Mediaset, Massimo Mauro ha espresso la sua opinione a proposito della Super Lega e dei tre club italiani che ne fanno parte

Ecco le sue parole: “Penso che il calcio italiano si debba vergognare. Abbiamo detto tante cose contro la Superlega, ma sono 20 anni che bisognerebbe attuare una riforma dei campionati e sono 20 anni che le grandi squadre sopportano i costi di tutto il calcio. Ciò accade non solo perché con i diritti televisivi e quindi con il campionato di Serie A si finanzia tutto lo sport italiano... Lo sport italiano dalla Serie B in giù non andrebbe solo riformato. Quando gestisci Juve, Inter e Milan e per 15 anni ti prendono in giro. Tutti i dirigenti si candidano con la riforma dei campionati e poi nessuno l'ha mai fatta. Allora uno si rompe anche le palle”. A riportarlo MilanNews.it.