Lucca segna ancora, ma l'Under 21 non va oltre l'1-1 contro la Svezia

Il centravanti del Pisa è stato ancora protagonista, ma gli svedesi riacciuffano il pareggio all'ultimo minuto di gara beffando gli azzurri
12.10.2021 20:30 di Gianfranco Rotondo   vedi letture

Ancora in gol Lorenzo Lucca.

Il centravanti del Pisa, oggi impegnato con la Nazionale italiana Under 21, è stato ancora una volta protagonista e lo è stato a suo modo, ovvero con il gol. Un inserimento in spaccata in area di rigore, su una palla messa da Rovella e che ha regalato l’1-0 agli azzurrini del ct Nicolato contro la Svezia, nella partita poi pareggiata all'ultimo minuto. Un giocatore che sta dimostrando di essere sempre più in ascesa e di migliorare ad una rapidità poche volte vista, facendo sì che tante società italiane possano mettergli gli occhi addosso.

E dire che solo un anno fa era ad appena tre presenze in Serie C, con la maglia del Palermo, mentre adesso, non solo e capocannoniere in Serie B, ma guida anche la Nazionale Under 21 firmando il suo primo gol in maglia azzurra. Un giocatore davvero atipico per struttura fisica, visto che è alto 201 centimetri e per qualità tecniche, dotato di un ottimo piede e capace di partecipare al gioco d’insieme della squadra, senza limitarsi ad aspettare il pallone da dentro l’area di rigore – leggi qui il profilo di Lucca.

Come anticipato, tantissime società hanno messo gli occhi su di lui e vorrebbero fare un investimento sicuro per il futuro. Juventus, Milan ed anche l’Inter che è alla ricerca di un giocatore che abbia caratteristiche tecnico-tattiche molto simili a quelle di Edin Dzeko – clicca qui per le ultime di mercato sull’attaccante. Di sicuro, il Pisa, si sfrega le mani per la possibilità di incassare una buona cifra da poter reinvestire sul mercato. Intanto Lucca gioca, incanta e segna e non c’è miglior biglietto da visita per presentarsi al calcio di un livello superiore.