Lazio-Inter, rivincita e riscatto: sfida nella sfida anche per due biancocelesti

Il match dell’Olimpico in programma tra tre giorni non sarà un match speciale solo per Simone Inzaghi. Ci saranno anche due laziali in cerca di riscatto
13.10.2021 17:45 di Vincenzo Mirto   vedi letture

Simone Inzaghi è pronto a sfidare il suo passato, Lazio-Inter di sabato pomeriggio non sarà senza dubbio una sfida come le altre ma non solo per il tecnico.

Il tecnico nerazzurro tornerà all’Olimpico per la prima volta da avversario dopo 21 anni trascorsi in biancoceleste tra giocatore e allenatore (qui l’approfondimento della sua carriera). Il match in programma  sabato pomeriggio sarà speciale anche per due biancocelesti come Felipe Anderson e Stefan Radu. Il brasiliano, tornato a Roma in estate, ha un conto in sospeso sia  con Simone Inzaghi che con l’Inter. L’allenatore, riporta il Corriere dello Sport, fu il principale motivo della sua cessione al West Ham nell’estate 2018 in quanto avrebbe comunicato al giocatore di non puntare più su di lui e consigliato di cambiare squadra per giocare con continuità. A distanza di tre anni il brasiliano è tornato alla Lazio ed è da subito diventato uno dei titolari inamovibili di Maurizio Sarri. L’Inter è una delle sue vittime preferite, finora ha realizzato ben quattro gol ai nerazzurri, l’ultimo nello storico ‘spareggio Champions League’ nell’ultima giornata della stagione 2017/2018 terminato con la vittoria in rimonta dei nerazzurri per 3-2. 

Lazio-Inter potrebbe rivelarsi anche la partita della svolta per Stefan Radu. Il difensore, fedelissimo di Simone Inzaghi che lo avrebbe voluto portare con se in nerazzurro, non sta riuscendo a trovare spazio con Maurizio Sarri. Finora non è mai sceso in campo e sabato potrebbe addirittura partire da titolare e prendere il posto dello squalificato Acerbi al centro della difesa. Il capitano biancoceleste si aspettava più spazio in questa stagione dopo aver rifiutato la corte dell’Inter e rinnovato il proprio contratto con la Lazio (qui i dettagli del suo rinnovo).