La tragedia di Maicol, giovane promessa nerazzurra

Non ce l'ha fatta Maicol Lentini, il ragazzino delle giovanili nerazzurre che da due anni lottava contro una malattia feroce
20.05.2019 18:40 di Mario Spolverini   Vedi letture

Una maglietta nerazzurra lasciata troppo presto a causa di una brutta malattia, poi ieri la fine tragica. Maicol Lentini aveva solo 15 anni, giocava nei ragazzini dell'Inter quando due anni fa una malattia lunga e cattiva lo costrinse a lasciare i campi da gioco e tutti i sogni di un giovanetto della sue eta. Maicol ha tenuto fino a ieri, quando un malore in casa lo ha portato via.

Il club nerazzurro si è unito al cordoglio, con un messaggio sul sito ufficiale: "FC Internazionale Milano partecipa commossa al dolore per la scomparsa del giovane Maicol Lentini. Proprietà, dirigenti, il Settore Giovanile nerazzurro, di cui Maicol ha fatto parte, squadra e tifosi si stringono attorno alla sua famiglia in questo giorno di grandissimo dolore".

Un messaggio per ricordare Maicol è arrivato  anche dalla Curva Nord.: "La Curva Nord vicina alla famiglia di Maicol.Gli avevamo espresso la nostra vicinanza quando un male inspiegabile lo aveva allontanato quattordicenne dalle giovanili dell’Inter. Successivamente eravamo stati confortati dal fatto che sembrava essersi completamente ripreso sebbene rimanendo lontano dall’Inter e per questo oggi ancora più forte è la nostra vicinanza ai suoi famigliari e il dolore per la sua perdita. CIAO MAICOL"