La Superlega avanza ma la UEFA è contraria: "Diventerebbe noiosa"

Nuova Superlega? Sicuramente non con il benestare della UEFA. Il massimo organo calcistico europeo contro l'idea dei top team.
21.10.2020 19:30 di Antonio Russo   Vedi letture
Fonte: Calcio&Finanza

Negli ultimi giorni ha ripreso a circolare la voce secondo i cui i top team europei, tra cui l'Inter, starebbero spingendo per la creazione di una nuovo torneo, definito Superlega, limitato ai soli top club del calcio continentale. La UEFA si è espressa contro questo nuovo progetto, il quale taglierebbe definitivamente le gambe ai piccoli club emergenti. Di seguito il pensiero del massimo organo calcistico europeo:

"Il Presidente della UEFA ha detto chiaramente in diverse occasioni che la UEFA si oppone con forza alla Superlega. Principi come solidarietà, promozioni e retrocessioni, e campionati aperti non sono negoziabili."

"Questi principi sono ciò che fa funzionare il calcio europeo, e che rende la Champions League la migliore competizione sportiva al mondo. La UEFA e i club si impegnano per costruirla insieme su questa forza, non a distruggerla per creare una Superlega con 10, 12, o anche 24 club, che inevitabilmente diventerebbe noiosa."