L'agente di Sensi: "Patrimonio del calcio europeo. Il prossimo anno..."

14.06.2021 10:00 di Davide Giangaspero   vedi letture

Sensi si è fermato ad un passo dagli Europei. Lo sfortunato centrocampista della Nazionale, reduce da una stagione fisicamente controversa, ha dovuto rinunciare alla chiamata di Mancini.

"Sensi è un patrimonio del calcio europeo, questo è solo un incidente di percorso... il prossimo anno farà una grande stagione e un grandissimo Mondiale", le parole di Beppe Riso, agente del centrocampista nerazzurro, a La Gazzetta dello Sport.