Inzaghi torna all'Olimpico: cosa hanno in mente i tifosi della Lazio per lui

L'attuale tecnico nerazzurro torna in quella che è stata la sua casa da calciatore e da allenatore della squadra biancoceleste fino all'anno scorso
14.10.2021 21:15 di Gianfranco Rotondo   vedi letture

Simone Inzaghi ritorna all’Olimpico, ma da avversario.

L’attuale allenatore dell’Inter, dopo un’estate tormentata, farà ritorno in quella che per oltre vent’anni è stata la sua casa a tinte biancolesti. Una sfida particolare sicuramente, visto che Inzaghi può essere considerato a tutti gli effetti una bandiera della Lazio e proprio per questo ci si chiede quale sarà l’accoglienza da parte dei tifosi della squadra biancoceleste all’arrivo allo stadio del loro ex allenatore. Di questo ha parlato Sky Sport, dando delle indicazioni molto importanti.

Ecco quanto detto dall’emittente: “Simone Inzaghi sarà accolto bene, andrà sotto la curva per ricevere l’abbraccio dei suoi ex tifosi. Sono pronti degli striscioni sappiamo, con la società Inzaghi si è lasciato in modo tiepido, freddo. La storia di Inzaghi è nota, questo basta per meritarsi l’applauso, sicuramente”.

Insomma, il tifo laziale non sembra essersi sentito tradito dopo che, questa estate, Inzaghi sembrava dover rinnovare il proprio rapporto contrattuale con i biancocelesti, ma poi tutto è saltato all’ultimo momento per l’arrivo dell’Inter che gli ha presentato il suo progetto. Sicuramente, rapporto diverso ci sarà con Claudio Lotito e la dirigenza della Lazio, ma per quel che riguarda l’accoglienza, Inzaghi raccoglierà tutto l’affetto di chi, in carriera, non gli ha mai fatto mancare il proprio supporto.

Poi sarà partita vera, con l’Inter che dovrà affrontare alcuni problemi di formazione ed è proprio per questo che lo stesso tecnico nerazzurro dovrà fare delle scelte forzate e obbligate soprattutto per quanto riguarda il reparto avanzato. Non sarà una partita per nulla semplice, anche perché la Lazio, che ha un grande organico ed è una delle squadre più accreditate per stare in alto, dovrà rispondere presente dopo la brutta sconfitta per 3-0 in casa del Bologna.