Inter, Zhang: “Il nostro obiettivo è vincere trofei. Favorevole alla Superlega”

Steven Zhang ha rilasciato un’intervista ai microfoni di SportLab, evento organizzato da Tuttosport e Corriere dello Sport. Le sue parole:
29.10.2020 13:00 di Vincenzo Mirto   Vedi letture
Fonte: SportLab

Il presidente nerazzurro Steven Zhang è intervenuto nel corso di  'SportLab', maratona di interventi organizzata da Tuttosport e Corriere dello Sport, ed ha parlato di diversi argomenti. Ecco di seguito riportate le sue parole: 

Il mondo del calcio sta affrontando la maggior crisi della sua storia, quale è la strada per uscirne?
"Sicuramente è un grande cambiamento, ma per risolvere i problemi bisogna analizzarli uno alla volta. E' chiaro che i budget e i guadagni nel mondo calcistico ne siano influenzati, ma nel lungo periodo, pensando al prossimo ciclo, ai prossimo 3-5-10 anni, direi che la tecnologia e l'innovazione siano senz'altro la soluzione. La gente si appassiona durante la partite e poi ne continua a parlare. Videogame social media o nuovi sport che sono emersi nei decenni passati dello scorso secolo. Bisogna collaborare con altri contesti digitali o nuove figure che sono emerse nel calcio, dai diritti tv a partnership".

"Inter? Sono fiero del fatto che siamo sempre stati ad alti livelli. Abbiamo creato un gruppo, dallo staff ai calciatori passando per il management, che hanno creduto nel nostro progetto. Il nostro obiettivo dev’essere diffondere gioia ed energie positive alle persone. Per riuscirci dobbiamo essere in grado di combattere e vincere in campo, ottenere successi in termini di trofei e in ambito finanziario sono le chiavi su cui stiamo lavorando". 

Lei fa parte dell'executive board dell'Eca, quale è la posizione relativamente alla Superlega?
"Sono sempre a favore dell'idea di migliorare ed evolvere il nostro prodotto. Dobbiamo analizzare la situazione attuale e il nostro lavoro dopo la pandemia che spesso non è adatto ai consumatori che devono svegliarsi alle sei del mattino o perfino alle 3, sarà molto difficile. Per questo dobbiamo presentare le nostre competenze a un pubblico che sia in grado di usufruire della nostra offerta, in ogni momento e nella forma che si desidera, in qualsiasi contesto. Offriremo prodotto sempre più evoluti e competitivi".