Inter: Voleva essere nerazzurro, ora sarà avversario in Champions

Nelle prossime settimane andrà in scena il doppio confronto di Champions con il Borussia. Nelle file tedesche un giocatore che ha sempre guardato all'Inter
11.10.2019 18:45 di Mario Spolverini   Vedi letture
Fonte: Fnp.de

23 ottobre e 5 novembre: sono le date della doppia sfida con il Borussia Dortmund che deciderà le sorti dei nerazzurri in Champions League, dopo il brutto pareggio interno con lo Slavia Praga e l'immeritata sconfitta con il Barcellona.

Tra i tedeschi sarà presente un giocatore più volte accostato ai nerazzurri in sede di mercato, il terzino sinistro Nico Schulz, che oggi ha parlato del suo rapporto molto particolare con l'Inter ai microfoni della testata tedesca Fnp.de

Schulz ha ricordato che suo padre non solo è italiano ma è un grande tifoso dell'Inter come tutta la sua famiglia. La prima maglietta che da piccolo ebbe in regalo era nerazzurra e portava il nome di Ronaldo sulle spalle. Il suo sogno da bambino era quello di giocare nell'Inter, a San Siro, stadio che non ha mai visto e che lo ospiterà, per la sua grande gioia, da qui a pochi giorni.