Inter, verso l'Atalanta: Inzaghi pensa ad un cambio in difesa

Il tecnico, neo vincitore della Supercoppa, contro i bergamaschi potrebbe lasciare fuori De Vrij. Al suo posto è pronto Ranocchia
14.01.2022 16:00 di Domenico Lamanna   vedi letture

Inter chiamata ad un tour de force importante. 

Appena pochi giorni dopo la sfida di Supercoppa contro la Juventus, che ha portato al primo trofeo della gestione Inzaghi, l'Inter dovrà affrontare l'Atalanta di Gasperini. Nemmeno il tempo di festeggiare per i nerazzurri che sono subito chiamati a portare a casa i tre punti contro una delle squadre migliori della Serie A. Come analizzato in precedenza, contro l'Atalanta Inzaghi sta pensando a pochissimi cambi rispetto a Inter-Juventus. Il tecnico potrebbe far riposare uno dei suoi fedelissimi, soprattutto in vista dei prossimi impegni. Stiamo parlando di Stefan De Vrij, apparso meno lucido rispetto al solito contro i bianconeri.

Come riportato da Tuttosport, Inzaghi sta valutando le condizioni fisiche di tutti i giocatori che hanno affrontato i 120 minuti di alta intensità contro la Juventus. Tra i più stanchi c'è il centrale olandese. De Vrij potrebbe lasciare il posto a Andrea Ranocchia oppure ad uno tra D'Ambrosio e Dimarco. Per sostituire l'ex Lazio il tecnico nerazzurro potrebbe andare sul sicuro schierando un centrale di ruolo come Ranocchia oppure optare per l'adattamento di uno dei due esterni come terzo centrale. Il tecnico dunque scioglierà gli ultimi dubbi domani (sabato 15 gennaio) in conferenza stampa alle 13:15. Intanto anche Gasperini opterà per qualche cambio.

Ci sono novità importanti su due big come Zapata e Gosens (qui tutti i dettagli) che potrebbero dare forfait. Assenze pesanti per i bergamaschi e dunque "buone notizie" per l'Inter. Le due squadre nerazzurre sono pronte a dare spettacolo, quella di domenica sarà una delle partite migliori della Serie A, tra due squadre che stanno bene e soprattutto che giocano un calcio offensivo.