Inter-Venezia: le parole di Dzeko e Inzaghi a fine gara

di Paolo Lupo Pasini

Inter-Venezia: l’incornata di Dzeko vale tre punti.

Al Meazza l'ariete bosniaco regala la vittoria all’Inter contro un ottimo Venezia. La squadra di Inzaghi reduce dalle fatiche di Coppa Italia stenta a decollare, come ammesso dal mister stesso ai microfoni di Dazn: “Sono serviti i cambi per spuntarla”. 

A condizionare il gioco di sicuro è stato anche il terreno (già sotto la lente d'ingrandimento della critica). Inzaghi nel post lo ha definito “ingiocabile”. Dal freddo del tardo pomeriggio milanese allo stadio a capienza ridotta, tanti i fattori che hanno contribuito a non rendere esaltante lo spettacolo.

Dzeko, che ha deciso l’incontro, ha dichiarato nel dopo partita sempre a Dazn: “Siamo stanchi, mancavano i miei gol”. Il numero 9 ha giocato tutta la gara sbagliando anche qualche pallone ma non si è risparmiato e ha avuto il merito di crederci fino in fondo, quando Dumfries ha scodellato un traversone che trasudava speranza nell’area dei lagunari.

Ora l'Inter dovrà affrontare un periodo difficile tra il calendario che s'infittisce e alcune assenze nella rosa. Intanto la squadra si gode un successo preziosissimo.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su