Inter, un'attesa lunga 4 anni: è il momento di tornare protagonista

Mercoledì sera la sfida di coppa Italia contro il Napoli. L'Inter torna in semifinale dopo 4 anni. L'ultima volta sconfitta ai rigori dalla Juventus.
10.02.2020 23:00 di Davide Currenti   Vedi letture

L'Inter di Antonio Conte continua la sua entusiasmante corsa in campionato. Dopo il ko subito dalla Juventus a Verona, i nerazzurri non hanno perso l'occasione e hanno agganciato la squadra di Sarri in vetta alla classifica. Dall'inferno al paradiso, in un derby che ha visto la straordinaria rimonta dell'Inter, con 4 reti messe a segno nel secondo tempo. 

Dopo questa grande vittoria, è tempo di coppa Italia. Mercoledì sera a San Siro c'è il Napoli nell'andata della semifinale. I nerazzurri sono arrivati a questo appuntamento dopo aver superato in casa 2-1 la Fiorentina, mentre la squadra di Gattuso ha vinto 1-0 al San Paolo contro la Lazio. 

L'Inter torna a disputare la semifinale di coppa Italia dopo 4 anni. L'ultima volta è accaduta nella stagione 2015/2016 e l'esito non è stato positivo. Contro la Juventus, i nerazzurri hanno perso 3-0 a Torino, ribaltando il match al ritorno e portando la sfida ai calci di rigore. I tiri dal dischetto sono stati fatali per l'Inter, eliminata ad un passo dalla finale.

Quest'anno però, la squadra di Conte è grande protagonista. La forza, la mentalità, la rosa più lunga grazie al mercato di gennaio, fanno in modo che l'Inter sia una delle favorite al successo finale. Da non sottovalutare il Napoli, che a parte la sconfitta contro il Lecce, ha dato segnali di ripresa. Dopo il successo nel derby contro il Milan, il morale in casa Inter è alto. Conte e la squadra vogliono continuare su questa strada, in quel percorso di crescita iniziato nel luglio 2019, che sta bruciando le tappe. Potrebbe essere l'anno giusto per tornare ad alzare un trofeo: i nerazzurri lavorano a questo.