Inter, Stellini:"Pari fastidioso. Speriamo di recuperare qualche infortunato"

Ecco di seguito riportate le parole del vice di Antonio Conte alla vigilia del match in trasferta di domani sera contro il Parma.
27.06.2020 18:00 di Vincenzo Mirto   Vedi letture
Fonte: Inter Tv

Cristian Stellini, vice allenatore nerazzurro, è intervenuto ai microfoni di Inter TV alla vigilia della trasferta di Parma. L'allenatore in seconda nerazzurro, domani prenderà il posto in panchina dello squalificato Antonio Conte. Ecco di seguito riportate le sue dichiarazioni:

“Quella col Parma è una partita importante. Arriva dopo un pareggio abbastanza fastidioso col Sassuolo. Abbiamo analizzato il pari: lucidità e freddezza sotto porta devono essere armi importanti per portarci alla vittoria. Le assenze di Conte e Skriniar? Sono due assenze importantissime, entrambi non sono mancati quasi mai. Fortunatamente però arriveremo alla partita con la fiducia totale in tutti. La preparazione alla gara sarà la stessa, quindi le motivazioni rimarranno le stesse”.

Classifica? Dopo il lockdown tutti noi stiamo vivendo un’esperienza nuova e che non dà punti di riferimento. Sappiamo dove siamo ora ma non dove saremo dopo tutte le partite. Dobbiamo vivere queste 11 che rimangono una alla volta, sapendo che le incognite sono tante. Dobbiamo prepararle recuperando sempre le energie fisiche e psicologiche”.

“Recupero infortunati? Noi contiamo di recuperare qualcuno, oggi faremo le valutazioni finali e stiamo lavorando per quello. In questo momento però non possiamo avere certezze, le avremo stasera. Siamo sì corti a centrocampo, ma con la massima fiducia in chi scenderà in campo”.

"Giocare a luglio? Fare previsioni è difficile, è una situazione totalmente nuova e non abbiamo precedenti per capire cosa potrebbe accadere. Dobbiamo vivere un po’ alla giornata. È una novità e quindi dobbiamo essere intelligenti per capire quali sono i momenti: sappiamo come partiamo ma non come e in che momento arriveremo”.